rss economia
Home >> Mutui >> Assicurazioni mutuo: tutelarsi dagli imprevisti

Assicurazioni mutuo: tutelarsi dagli imprevisti

19/OTT/2015 ore 17:18 Mutui 0 Commenti Alessandro Scorrano

Mutuo casa polizze assicurativeArriva un momento nel quale si decide di iniziare a gettare le basi per quello che è il progetto più importante della vita: comprare casa. Le attuali condizioni economiche in cui verte l’intero Paese non consentono alla maggior parte delle famiglie di acquistare un immobile in tutta tranquillità e senza alcun aiuto dall’esterno. I più fortunati riescono a farlo accendendo un mutuo che, auspicabilmente, estingueranno nel corso del tempo.

Tuttavia gli imprevisti sono sempre dietro l’angolo e potrebbe capitare un evento inaspettato che metta a rischio la possibilità di pagare la rata stabilita o di estinguere l’ammontare del mutuo nella sua totalità. Ecco perché quando ci si addentra in questo percorso occorre pensare anche a come tutelarsi nel caso si verifichi una situazione di difficoltà.

In primo luogo capiamo quali possono essere questi eventi che potrebbero rendere difficile il rispetto delle scadenze. Stiamo parlando di perdita del lavoro, di invalidità permanente e, nel peggiore dei casi, di morte dell’intestatario del mutuo.

L’assicurazione mutuo nasce proprio per fronteggiare situazioni delicate come quelle descritte ed aiutare chi si trova in un momento di difficoltà a superare gli ostacoli. Generalmente l’assicurazione mutuo viene erogata dallo stesso ente che stanzia il finanziamento, tuttavia si può anche scegliere una soluzione alternativa. Il costo è variabile sulla base delle specificità del singolo: età, lavoro e  status sociale.

È importante in ogni caso sottolineare che non è un prodotto obbligatorio, ma al contrario la sua sottoscrizione dipende solamente dalla volontà del richiedente del mutuo. La soluzione può ad ogni modo risultare particolarmente vantaggiosa per quanti decidono di sottoscriverla. Basta infatti pensare a quanti momenti critici viviamo tutti i giorni.

Ci troviamo in un momento sociale di profonda confusione e se è vero che ad ogni crisi segue una fase di benessere è lecito dire che da anni siamo in attesa di quest’ultima. In uno scenario così poco rassicurante scegliere una tutela in più non è quindi un azzardo, ma piuttosto un modo per dormire sonni ancora più tranquilli. 

Commenti

Nessun commento per questo articolo

Lascia un commento

* campo obbligatorio
Nome*:
E-mail*:
Sito:
Testo*: