rss economia
Home >> Guide Forex >> Consigli per Evitare Truffe nel Forex

Consigli per Evitare Truffe nel Forex

17/SET/2012 ore 11:41 Guide Forex 0 Commenti Lorenzo Sentino

Broker trading forexIl Forex Trading è diventato piuttosto comune tra persone che vogliono far fruttare il loro denaro. Mentre il trading Forex era prima limitato a importanti istituzioni finanziarie, ai migliori brokers e a persone molto ricche, l'avvento di internet ha permesso ad un numero molto maggiore di persone di accedere a questa piattaforma (ecco un esaustivo elenco dei migliori Forex Brokers su DailyForex.com).

Essendoci più persone in cerca di maggiori informazioni sul trading Forex, cosi da poter entrare nel giro, c’è anche un numero maggiore di Forex broker e altri intermediari che sfruttano la situazione e truffano i profani. Se siete nuovi al trading Forex, dovete avere alcune informazioni per non rimanere coinvolti in queste frodi.

Ecco alcune cose che potete fare per non perdere grandi somme di denaro:

  • Prestare attenzione ai risultati incredibili: Un sito che offre guadagni garantiti non è certamente un sito sincero. Non c’è alcun modo per ottenere guadagni certi, in alcun tipo di trading. Dunque, se vedete un’offerta troppo buona per essere vera, siate cauti e ricordate che da qualche parte deve esserci un intoppo.
     
  • Ricercare compagnia e prodotto: Su internet è possibile avere accesso a molte informazioni. Se state valutando un certo servizio o una certa piattaforma Forex, fate ricerche approfondite sulla compagnia. Controllate il loro sito web e valutatene la professionalità. Passate un po’ di tempo a leggere recensioni sul prodotto offerto e controllare la percentuale di utenti soddisfatti. Provate a basare le vostre ricerche su siti indipendenti cosi da essere certi che recensioni e testimonial non siano truccate.
  • Parlare con personale della compagnia: Prendete il telefono e parlate con qualcuno della compagnia. Parlando e chiedendo informazioni utili vi farete un’idea sull’onestà delle loro offerte. Per farlo dovrete conoscere da voi il trading Forex, cosi da porre le domande giuste.
  • Controllare i fondatori sui social network: Non è mai difficile trovare molte informazioni sulle persone di successo in un certo campo. Siti come LinkedIn e Facebook vi aiuteranno a saperne di più sui fondatori della compagnia di Forex con cui siete intenzionati a lavorare.
     
  • Certificazioni: Sebbene il mercato del Forex non sia regolato da un singolo organo governativo, esistono specifiche istituzioni che creano regolamentazioni per ogni stato. L’americana NFA è una di queste. Se volete lavorare con un broker Forex, cercate certificazioni o timbri di approvazione da organi come NFA, FSA o CFTC.
     
  • Account demo: Uno dei controlli di base che potete fare sul prodotto offerto da un broker Forex è quello sull’account demo. Assicuratevi di registrare un account di questo tipo e controllate da voi prima di pagare alla compagnia alcun soldo.

Commenti

Nessun commento per questo articolo

Lascia un commento

* campo obbligatorio
Nome*:
E-mail*:
Sito:
Testo*: